Settembre

22

Gio

23

Gio

24

Ven

25

Sab

26

Dom

27

Lun

28

Mar

29

Mer

30

Gio

Ottobre

01

Ven

02

Sab

03

Dom

04

Lun

05

Mar

06

Mer

07

Gio

08

Ven

09

Sab

10

Dom

11

Lun

12

Mar

13

Mer

14

Gio

15

Ven

16

Sab

17

Dom

18

Lun

19

Mar

20

Mer

21

Gio

22

Ven

23

Sab

24

Dom

25

Lun

26

Mar

27

Mer

28

Gio

29

Ven

30

Sab

31

Dom

Novembre

01

Lun

02

Mar

03

Mer

04

Gio

05

Ven

06

Sab

07

Dom

08

Lun

09

Mar

10

Mer

11

Gio

12

Ven

13

Sab

14

Dom

15

Lun

16

Mar

17

Mer

18

Gio

19

Ven

20

Sab

21

Dom

22

Lun

Camera per due

Teatro Sociale Channel

Domenica 28 Marzo

ore 11:00

Acquista i biglietti

Info

domenica, 28 marzo – ore 11.00

CAMERA PER DUE

Concerto da camera

a cura del Conservatorio di Como

Davide Crenna, chitarra
Sophia Zanoletti, pianoforte
e con Davide Marranchelli

con la partecipazione straordinaria di Claudio Bocchietti, Presidente della Società dei Palchettisti

In collaborazione con il Conservatorio Giuseppe Verdi di Como in occasione dei 25 anni di autonomia da Milano

Due diversi strumenti musicali, due giovani artisti del Conservatorio di Como, un “doppio” concerto che si apre con Davide Crenna alla chitarra e prosegue con Sophia Zanoletti al pianoforte. Nella splendida Sala Bianca del Teatro Sociale risuoneranno le note del variegato programma con musiche di J.S. Bach, F. Liszt, P.I. Cajkovskij, E. Granados, A. Skrjabin, H. Villa-Lobos, M. Castelnuovo Tedesco, A. Barrios Mangoré.

Programma del concerto:

 Preludio da BWV 998 di Johann Sebastian Bach

Allegro con spirito da Sonata op. 77 “Omaggio a Boccherini” di Mario Castelnuovo-Tedesco

Una Limosna por el Amor de Dios di Agustín Pío Barrios Mangoré

Preludio 1 in Mi minore - Homenagem ao sertanejo brasileiro di Heitor Villa-Lobos

Preludio 2 in Mi maggiore - Homenagem ao Malandro Carioca di Heitor Villa-Lobos

                                                                                   

Notturno “Les Cloches de Genève” di Franz Liszt

Goyescas n° 4 “Quejas, o la may el ruisenor” di Enrique Granados

Dumka op. 59 di Pëtr Il'i? ?ajkovskij

Fantasia op. 28 di Aleksandr Nikolaevi? Skrjabin


 BIOGRAFIA DAVIDE CRENNA

 Davide Crenna nasce a Legnano il 2 maggio 1991. Inizia a studiare chitarra classica all'età di 7 anni, sotto la guida del M° Salvatore Di Vincenzo, presso l'accademia "Clara Schumann" di Olgiate Olona. Nel 2010 si iscrive al Conservatorio di Musica di Como dove consegue la laurea di Triennio Accademico in chitarra sotto la guida del M° Massimo Laura e la laurea di Biennio Accademico con lode con il M° Guido Fichtner. Partecipa a diverse master class di chitarra tenute da prestigiosi Maestri e concertisti internazionali tra cui Marcos Vinicius, Roland Dyens, Lorenzo Micheli, Stefano Palamidessi, Maurizio Grandinetti, Timo Khoronen, Michael Hampel, Frank Bungarten. Nel corso degli anni ottiene numerosi riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali tra cui il primo premio assoluto in quartetto e il primo premio ex-equo in duo con Gabriele Franzi nell’edizione 2019 al concorso chitarristico “Città di Voghera”, primo premio assoluto in duo e primo premio come solista al concorso chitarristico nazionale “Villa Oliva” edizione 2020.


BIOGRAFIA SOPHIA ZANOLETTI

Nata a Varese il 1 dicembre 2001, intraprende lo studio del pianoforte all'età di cinque anni con i Maestri Cristina Majocchi e Tatiana Shapovalova, esibendosi per la prima volta in pubblico all'età di sei anni. Cresciuta sotto la guida dei Maestri Paola Del Negro e Roberto Plano presso l'Accademia Musicale Varesina, a soli quindici anni supera brillantemente l'esame di ammissione al Triennio Accademico di I Livello presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Como nella classe del Maestro Pier Francesco Forlenza e attualmente del Maestro Daniela Manusardi. Ha partecipato a importanti Masterclasses perfezionandosi con pianisti di fama internazionale, quali Irene Veneziano, Giuseppe Merli, Vincenzo Balzani, Vsevolod Dvorkin, Pietro De Maria, Costantin Sandu, Victoria Mushkatkol e Jerome Rose. Si è distinta in Concorsi Pianistici Nazionali e Internazionali, ottenendo diversi Premi e Riconoscimenti, tra cui: Primo Premio al XIII Concorso Nazionale “Giovani Musicisti” di Viterbo, Primo Premio al VII Concorso Internazionale “Talenti in Canavese” di Agliè (TO),  Primo Premio Assoluto al XII e al XIII Concorso Musicale “Città di Tradate” (VA), Secondo Premio al I Concorso Nazionale “La Palma d'Oro” di San Benedetto del Tronto (AP), Prima Classificata al I Concorso per Giovani Musicisti “Giò Locatelli” di Busto Garolfo (MI), Secondo Premio al XXIV Concorso Nazionale “Città di Giussano” (MB), Primo Premio Assoluto al II Concorso Musicale Internazionale “Bellano Paese degli Artisti” a Lecco, vincitrice del XIV, XV e XVI Concorso “Liceo in Musica”, ISIS “Marie Curie” di Tradate (VA) e molti altri. Fin da giovanissima, si è esibita come solista e in formazione di musica da camera per Eventi e Rassegne Musicali, suonando presso prestigiose Sale da concerto e Teatri, tra cui: Showroom Fazioli di Milano, Teatro Santuccio di Varese, Teatro Civico di Caraglio (CU), Villa Bossi di Bodio Lomnago (VA), Centro Cristiano di Breganzona-Lugano (CH), Auditorium comunale di Rescaldina (MI), Villa Truffini di Tradate (VA), Castello di Urgnano (BG), Auditorium Dedalo a Novara, Accademia Tadini di Lovere (BG), Villa Erba di Cernobbio (CO), Parco l'Alveare di Bardonecchia (TO), Salone d'Onore di “Casa Verdi” a Milano, Villa Sartirana a Torino, nel Teatro “Adris” di Rovigno in Croazia e nella “Sala Bianca” del Teatro Sociale di Como. Parallelamente agli studi musicali, frequenta la Facoltà di Psicologia presso l'Università Cattolica del “Sacro Cuore” di Milano, dove recentemente si è esibita in un Concerto nell'Aula Magna.