Settembre

22

Gio

23

Gio

24

Ven

25

Sab

26

Dom

27

Lun

28

Mar

29

Mer

30

Gio

Ottobre

01

Ven

02

Sab

03

Dom

04

Lun

05

Mar

06

Mer

07

Gio

08

Ven

09

Sab

10

Dom

11

Lun

12

Mar

13

Mer

14

Gio

15

Ven

16

Sab

17

Dom

18

Lun

19

Mar

20

Mer

21

Gio

22

Ven

23

Sab

24

Dom

25

Lun

26

Mar

27

Mer

28

Gio

29

Ven

30

Sab

31

Dom

Novembre

01

Lun

02

Mar

03

Mer

04

Gio

05

Ven

06

Sab

07

Dom

08

Lun

09

Mar

10

Mer

11

Gio

12

Ven

13

Sab

14

Dom

15

Lun

16

Mar

17

Mer

18

Gio

19

Ven

20

Sab

21

Dom

22

Lun

Love is in the arias

In collaborazione con Progetto PIC

Venerdì 9 Luglio

ore 18:30

Acquista i biglietti

Info

Venerdì 9 luglio Villa Erba 18:30

Love is in the arias

Concerto con arie tratte da compositori, che ebbero modo di soggiornare a Villa Erba e nelle zone limitrofe

Il format studiato dal regista e attore Davide Marranchelli viene sperimentato per la prima volta in questo contesto; si tratta di uno spettacolo, che vede coinvolti i giovani vincitori delle ultime edizioni del concorso ASLiCo per giovani cantanti lirici, un attore ed un pianista; questa formazione, ma soprattutto il ruolo dell’attore a legare i contenuti e ad animare la narrazione è stata meditata allo scopo di avvicinare il mondo dell’opera lirica, talvolta sospeso, quasi a trasmettere una sensazione di impenetrabilità, utilizzando il linguaggio della stand up comedy.

Il mondo dell’opera lirica si presta ad infiniti racconti, a partire dalle trame dei libretti, o le vite sentimentali e rocambolesche di artisti e musicisti, o ancora aneddoti curiosi del dietro le quinte, a raccontare la vita del teatro, fuori dal teatro. Questi aneddoti diventano narrazione per guidare lo spettatore all’ascolto delle arie d’opera che hanno un particolare legame con il territorio lariano.

 

Regia di Davide Marranchelli

Interpreti Cantanti finalisti e vincitori delle ultime dizioni del Concorso AsLiCo per giovani cantanti lirici

con Davide Marranchelli

Giorgio Martano, pianoforte

in collaborazione con Mumble Teatro

 

INGRESSO LIBERO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA